Residenza Trachycarpus, Ascona

Descrizione dell’oggetto

Questo edificio abitativo con 10 appartamenti di proprietà si articola in due corpi, collegati fra loro dal vano scale e da un appartamento-ponte al livello dell’attico. La pianta è orientata a sud e i balconi frontali forniscono un’ombreggiatura naturale. Le imposte scorrevoli in legno proteggono dal sole e dagli sguardi; ne risulta una zona esterna privata con elevata qualità abitativa.
Questo attico a forma di cubo libero in calcestruzzo MISAPOR si presenta con un aggetto monolitico del tetto.
Il parco esterno con palme di vecchia data crea un’atmosfera mediterranea. Vie di passaggio tracciate con precisione incorniciano l’edificio abitativo, l’attico, una piscina con terrazzo e un laghetto con pesci rossi, venendo a formare un insieme armonioso.
Il nitido linguaggio architettonico dell’edificio trova perfetta espressione grazie al calcestruzzo MISAPOR. Il legno di castagno, utilizzato nella costruzione, da un lato si armonizza con l’omogeneo calcestruzzo MISAPOR e dall’altro crea emozionanti contrasti nelle facciate.
I dettagli sobri e le forme classiche sottolineano l’aspetto minimalistico del calcestruzzo MISAPOR.

Profilo dell’oggetto

Oggetto
Residenza Trachycarpus, Ascona
Anno di costruzione
2008
Località
6612 Ascona
Cantone
Ticino
paese
Svizzera
Architetto
Laubhaus AG, 5235 Rüfenach