Habitat da Nus, sviluppo di Flims

Descrizione dell’oggetto

Nell’estate 2007 il team di architetti della ditta K&L Architekten AG, su incarico di un committente privato, ha avviato un multiforme progetto di edificio abitativo nel cuore della famosa località turistica di Flims (CH), nel Canton Grigioni. La particolarità di questo incarico edilizio consisteva nello sviluppare un progetto attuale in un contesto rurale partendo dalle preesistenti cubature di alcune vecchie stalle. Sotto l’aspetto della trasposizione nel borgo storico, l’intreccio di strade esistente doveva essere il più possibile mantenuto o integrato. Così, i progettisti hanno sviluppato, appositamente per questo luogo, sofisticate abitazioni indipendenti con spazi esterni privati. Con l’aiuto di soluzioni costituite da gallerie e livelli sfalsati, hanno potuto far sorgere emozionanti strutture spaziali nonostante le limitate altezze dei locali. L’ispirazione di base, da un lato, è stata lo sviluppo dei volumi delle vecchie stalle nella struttura vegetalizzata (“groviglio”) del villaggio, dall’altro lato l’interpretazione di moderne forme abitative in un contesto storico. In questo, le caratteristiche del luogo hanno influito in modo sostanziale sulla progettazione, poiché la struttura del villaggio e le sue connessioni sono state fondamentali per lo sviluppo degli edifici sostitutivi. Il carattere del villaggio doveva assolutamente essere conservato, portato a ulteriore sviluppo e attualizzato.
Le facciate in calcestruzzo strutturato MISAPOR con diverse superfici (cassaforma in tavolato orizzontale) e con eleganti sporgenze e rientranze rispecchiano la preesistenza delle antiche stalle e reinterpretano la struttura architettonica con il massiccio livello di base e con la sovrastruttura in legno.
Grazie alla conseguente trasformazione del design delle facciate dei tre corpi dell’edificio, alla committenza è rimasta un’ampia possibilità d’azione per desideri e idee personali riguardo alla planimetria e alla conformazione degli appartamenti. Così, alla fine sono risultate sette unità abitative molto originali e particolari. Un apposito progetto di strutturazione rionale ha permesso di aggiungere ai volumi esistenti delle antiche stalle una piccola nuova costruzione, che ha completato urbanisticamente l’insieme architettonico e ha reso il rione ancora più coerente. Con il calcestruzzo a vista MISAPOR, inoltre, è stato possibile realizzare gli edifici rispettando lo standard del Ministero dell’Energia. Gli appartamenti hanno ottenuto l’abitabilità nell’autunno 2011.

Profilo dell’oggetto

Oggetto
Habitat da Nus, sviluppo di Flims
Anno di costruzione
2010
Località
7017 Flims Dorf
Cantone
Grigioni
paese
Svizzera
Architetto
K & L Architekten, CH-9012 St. GAllen
Illustrazione - concordare un appuntamento

Siete interessati a una visita?

Geben Sie Ihren Namen und Ihre Telefonnummer an und wir rufen Sie innerhalb kurzer Zeit zurück.

Concordare una data