Costruzione di infrastrutture e strade, edifici speciali

  • Dighe e bastioni

    Dighe e bastioni

    La natura viene prima, noi ci adattiamo.

    La ghiaia leggera in vetro cellulare MISAPOR si propone come soluzione ideale nella costruzione di terrapieni e di massicciate protettive. MISAPOR offre varianti risolutive adeguate ed economicamente convenienti soprattutto in caso di terreno poco stabile. Il peso esiguo e la stabilità ponderale, data dall’ottimale deflusso dell’acqua, riducono o evitano le deformazioni del terreno. MISAPOR, inoltre, non reagisce all’alternanza gelo-disgelo, e quindi previene efficacemente gli effetti del ghiaccio.

    Caratteristiche

    • I danni da assestamento e gli altri danni da deformazione a carico delle costruzioni vicine vengono ridotti o evitati
    • La necessità di sostituzione del terreno viene ridotta o evitata
    • Accorciamento dei tempi di costruzione
    • Riduzione delle intromissioni nell’ambiente naturale
  • Riempimento

    Riempimento

    Mai sotto pressione

    Come riempimento leggero, colmatura o sgravio statico, MISAPOR offre sempre la soluzione ottimale. Questo innovativo materiale da costruzione non è solo ultraleggero (a partire da 115 kg/m3), ma grazie alla sua ottima capacità di drenaggio possiede anche un’eccellente stabilità ponderale. Così, ad esempio, il vetro cellulare MISAPOR è stato utilizzato per il passante ferroviario C di Zurigo. MISAPOR facilita i lavori di costruzione. Grazie al suo peso ridotto, è indicato per i riempimenti leggeri di tutti i tipi, per gli innalzamenti, le arginature e le colmature, ma anche per le superfici soggette a transito di persone e di veicoli.

    Caratteristiche

    • Peso ridotto e stabile, senza assorbimento d’acqua
    • Rapida eliminazione dell'acqua grazie all’eccellente drenaggio longitudinale e trasversale
    • Messa in opera semplice e rapida
    • Resistente ai cicli di gelo-disgelo
    • Resistente al fuoco come da norma A1
    • Imputrescibile, inerte e durevole
    • Sopporta il passaggio di persone e di veicoli già durante la messa in opera
    • Non rotola, colmatura con eccellente angolo di attrito
    • Grazie a MISAPOR non serve una lastra di calcestruzzo per la ripartizione del carico sul rivestimento edile leggero soggetto a transito.
    • Messa in opera semplice e rapida
    • Volumi di trasporto per ciascun autocarro fino a 90 m3 sfusi, con un risparmio di tempo e denaro
    • Elevatissima e durevole resistenza alla pressione e alla deformazione
  • Ampliamento e innalzamento di terrapieni

    Ampliamento e innalzamento di terrapieni

    Niente è più leggero di questo!

    Gli ampliamenti e gli innalzamenti di carreggiate esistenti diventano problematici se il terreno si assesta con maggiore solidità sotto il carico del nuovo materiale di allargamento o di innalzamento. In questi casi, nella sezione trasversale della carreggiata esistente si presentano differenze di assestamento e subsidenze indotte, che possono provocare variazioni dell’inclinazione trasversale e fenditure longitudinali nella sovrastruttura. Grazie all’impiego di riempimenti in vetro cellulare per l’allargamento e l’innalzamento, è possibile ridurre le pressioni d’appoggio nella carreggiata esistente e gli assestamenti differenziali che ne conseguono, nonché le subsidenze indotte (fonte: bollettino della FGSV - Associazione di Ricerca sulle Strade e sui Trasporti - edizione 2016).

    Caratteristiche

    • Peso ridotto e stabile, senza assorbimento d’acqua
    • Rapida eliminazione dell'acqua grazie all’eccellente drenaggio longitudinale e trasversale
    • Messa in opera semplice e rapida
    • Resistente ai cicli di gelo-disgelo
    • Resistente al fuoco come da norma A1
    • Imputrescibile, inerte e durevole
    • Sopporta il passaggio di persone e di veicoli già durante la messa in opera
    • Non rotola, colmatura con eccellente angolo di attrito
    • Grazie a MISAPOR non serve una lastra di calcestruzzo per la ripartizione del carico sul rivestimento edile leggero soggetto a transito.
    • Messa in opera semplice e rapida
    • Volumi di trasporto per ciascun autocarro fino a 90 m3 sfusi, con un risparmio di tempo e denaro
    • Elevatissima e durevole resistenza alla pressione e alla deformazione
  • Rimedio ai danni causati dalla transazione

    Rimedio ai danni causati dalla transazione

    Soluzioni alternative per strutture leggere col vetro cellulare MISAPOR

    Assorbire in modo stabile i carichi dinamici su aree fabbricabili di cattiva qualità: anche qui la soluzione si chiama MISAPOR. Il vetro cellulare sgrava l’area fabbricabile e contemporaneamente riduce al minimo i costi di manutenzione. La scarsa portata del suolo comporta il rischio di deformazioni del suolo stesso e di limitazioni dell’idoneità all’uso in caso di strade e di superfici soggette al passaggio di veicoli, e quindi comporta anche elevati costi successivi. La ghiaia in vetro cellulare MISAPOR riunisce in sé caratteristiche consentite da una modalità costruttiva circa 10 volte più leggera, e quindi riduce fortemente questi rischi fino ad escluderli completamente. La circolare FGSV M SGS, pubblicata alla fine del 2016 dalla FGSV, la società tedesca per strade e viabilità, figura nella categoria di regole 2 e illustra le possibilità d’impiego dei riempimenti in vetro cellulare nella struttura di fondo di strade e di vie di comunicazione. Al suo interno si trovano indicazioni sull’utilizzo secondo l’attuale stato della tecnica.

    Caratteristiche

    • Peso ridotto e stabile, senza assorbimento d’acqua
    • Rapida eliminazione dell'acqua grazie all’eccellente drenaggio longitudinale e trasversale
    • Messa in opera semplice e rapida
    • Resistente ai cicli di gelo-disgelo
    • Resistente al fuoco come da norma A1
    • Imputrescibile, inerte e durevole
    • Sopporta il passaggio di persone e di veicoli già durante la messa in opera
    • Non rotola, colmatura con eccellente angolo di attrito
    • Grazie a MISAPOR non serve una lastra di calcestruzzo per la ripartizione del carico sul rivestimento edile leggero soggetto a transito.
    • Messa in opera semplice e rapida
    • Volumi di trasporto per ciascun autocarro fino a 90 m3 sfusi, con un risparmio di tempo e denaro
    • Elevatissima e durevole resistenza alla pressione e alla deformazione
  • Tracciato ferroviario

    Tracciato ferroviario

    La ferrovia viaggia con noi.

    Il vetro cellulare MISAPOR, non di rado, vince diverse sfide in un sol colpo anche nel settore delle costruzioni infrastrutturali e stradali. Peso minimo, elevata resistenza alla pressione, grande portata - il tutto in un’unica fase di lavoro. Questi vantaggi non sono facili da trovare. Anche le ferrovie lo hanno adottato, perché MISAPOR resiste anche sotto i binari. Così, ad esempio, a Seewen i binari di raccordo sono stati rinforzati con un riempimento leggero di MISAPOR dotato di una particolare resistenza alla pressione, in strati da 30 cm ciascuno. Inoltre, uno strato di tessuto-non-tessuto impedisce il mescolamento con altri materiali. Tanto più multiformi sono le esigenze, quanto maggiore è la flessibilità con cui risolviamo le singole sfide. Naturalmente, la lavorazione rimane poi estremamente semplice, rapida e priva di complicazioni.

    Caratteristiche

    • Collaudato e sperimentato per lavori di fondazione su fondo di cattiva qualità
    • Ideale per riempimenti leggeri con elevatissime esigenze di carico e applicazione dinamica della forza
    • Massima stabilità
    • Caratteristiche di assestamento straordinariamente buone nel lungo periodo
  • Opere di canalizzazione

    Opere di canalizzazione

    Tubi protetti – MISAPOR

    Posare i tubi proteggendoli dai danni causati dal gelo e ridurre la profondità di scavo grazie all'isolamento termico? Evitare le perdite termiche nelle condutture per i teleriscaldamenti? A tale scopo MISAPOR ha ideato un sistema estremamente semplice. Basta un sottile strato di vetro cellulare per proteggere le condutture dal gelo. Con un dimensionamento corretto è possibile ottenere una riduzione delle perdite termiche talmente significativa da poter perfino rinunciare ai tubi rivestiti. Inoltre, MISAPOR protegge le tubazioni dai roditori.

    Caratteristiche

    • Isolante termico e antigelo
    • Indipendente dalla profondità del gelo
    • Messa in opera più facile e veloce
    • Protegge le tubazioni dai roditori
  • Banchina e porto

    Banchina e porto

    MISAPOR, in quanto riempimento leggero, è la soluzione perfetta per la costruzione, il risanamento o l’allargamento di darsene, sponde di fiumi o strutture portuali. Questo innovativo materiale da costruzione è dieci volte più leggero rispetto alle varianti più comuni e riduce quindi radicalmente la pressione sulla struttura. Anche le maree non preoccupano MISAPOR, che possiede eccellenti proprietà di drenaggio e può ridurre considerevolmente la pressione idrostatica sui moli.

    Caratteristiche

    • Grazie alla sua elevata capacità di drenaggio, in presenza di flussi di marea o acque torrentizie MISAPOR evitala pressione idrostatica sul molo
    • Resistente ai cicli gelo-disgelo, al sale e ad altre sostanze aggressive.
    • Riduce la pressione orizzontale contro l’infrastruttura esistente
    • Rende possibile la riduzione della percentuale di cemento armato nel molo
    • MISAPOR è resistente ai roditori
    • Durevole e inerte
    • Sopporta il passaggio di persone e di veicoli già durante la messa in opera
  • protezione truciolo di pietra

    protezione truciolo di pietra

    Via libear per MISAPOR GREENLIGHT a Rockfall X di Geobrugg

    È in corso la ristrutturazione completa dell'A9 del Sempione. È previsto anche un esteso risanamento delle gallerie e la loro protezione dai pericoli naturali, quali la caduta di sassi e slavine. Determinante in questo contesto è anche la nuova norma che stabilisce i requisiti di realizzazione delle opere per quanto riguarda l'assorbimento dell'energia dovuta alle sollecitazioni. Un tempo i valori previsti erano di 300-500 kJ, ma recentemente le norme sono diventate molto più severe. Attualmente, dopo il risanamento, l'opera deve essere in grado di assorbire l'energia dovuta alle sollecitazioni fino a 1'900 kJ. Nella galleria del Sempione a Gabi è stato utilizzato per la prima volta un prodotto MISAPOR ancora più leggero e con un effetto di smorzamento ancora superiore: MISAPOR Greenlight, che ha consentito di migliorare le prestazioni dei 2290 moduli di smorzamento installati sotto due punti di vista: MISAPOR Greenlight alleggerisce infatti i moduli di smorzamento grazie al peso ridotto del 30%, e migliora contemporaneamente la "zona deformabile" del sistema grazie a un'area di assorbimento più lunga. In caso di caduta di sassi, le forze vengono assorbite in modo ancora più efficace, e la struttura viene protetta nel migliore dei modi.

  • GREEN EMAS ALL'AEROPORTO DI ZURIGO

    GREEN EMAS ALL'AEROPORTO DI ZURIGO

    GREEN EMAS (Engineered Material Arresting System) è la novità a livello europeo utilizzata per la prima volta nel nostro continente all'aeroporto di Zurigo.

    Sulla pista 28-10 dell'aeroporto di Zurigo, Green EMAS soddisfa la nuova normativa sulla sicurezza del FAA per la aree di sicurezza al termine della pista (RESA). GREEN EMAS consente la frenata controllata degli aerei che atterrano sulla pista 28-10 dell'aeroporto di Zurigo. MISAPOR ha prodotto una speciale ghiaia in vetroschiuma, vero cuore del sistema, secondo le indicazioni della Runway Safe. La ghiaia MISAPOR Spezial EMAS presenta caratteristiche completamente diverse rispetto alla tradizionale ghiaia in vetroschiuma MISAPOR. Più di 4'000 m3 di ghiaia in vetroschiuma dovevano soddisfare specifiche molto severe in termini di peso, curva granulometrica e resistenza alla compressione per poter garantire il grado di assorbimento desiderato.

  • Muro insonorizzante in MISAPOR

    Muro insonorizzante in MISAPOR

    MISAPOR è famoso in particolare per il termoisolamento, ma questo materiale ecologico è perfetto anche come insonorizzante. A Frick, lungo la linea ferroviaria Zurigo-Basilea, questo versatile materiale protegge un edificio dal rumore dei treni in transito e, realizzato come muro in pietra, fa una bella figura anche dal punto di vista estetico. Con soli 120 cm di altezza e una profondità di 80 cm assorbe circa 40 dB. La messa in opera, come quasi sempre quando si usa MISAPOR, è piuttosto semplice. Per prima cosa è stata creata una fondazione in calcestruzzo per i contenitori a griglia in acciaio. I contenitori ancorati sono poi stati riempiti con strati di Misapor 10/75. Successivamente è stato stabilizzato il nucleo e per l'insonorizzazione è stata versata della malta in cemento.